Bello Poltrona Design Scandinavo, Sonny PB-LG, ArredaSì

Bello Poltrona Design Scandinavo, Sonny PB-LG, ArredaSì
Poltrone Design Scandinavo - Bello Poltrona Design Scandinavo, Sonny PB-LG, ArredaSì - Caveausb

Poltrone Design Scandinavo - Una vera e propria antologia del design, in cui le creazioni di tobia scarpa e vico magistretti, poul henningsen o arne jacobsen non mancano. Il design brasiliano è rappresentato con l'aiuto del maestro del posto di partenza polacco jorge zalszupin, che si è trasferito nel sudamericano. S . Dopo la seconda guerra mondiale, correndo con oscar niemeyer e fondando il gruppo l'atelier, composto da architetti, ingegneri e artigiani. Con il loro marchio swish e l'eccezionale legno di jacaranda, le porzioni che utilizzano zalszupin rappresentano un interesse particolare di questa vendita pubblica.

Finn juhl è diventato un pioniere nel design danese. Nel 1945 disegna questa straordinaria poltrona, che diventa una delle prime a interrompere la tradizione, liberando il sedile e di nuovo fuori dalla cornice. Il risultato finale è diventato un'espressione pulita, alla moda e allettante che è arrivato qui per significare finn juhl e renderlo famoso nel settore come designer senza eguali. La versione 45 è un esempio di un'opera d'arte eccessivamente fine con un legno accuratamente deciso e rivestito con pelle o tessuto.

Un'avventura incantata tra gli anni '50 e '60, con sconfinamenti precedenti e successivi, realizzata con 185 porzioni di prima qualità di layout eu, scandinavo e brasiliano: dai mobili viennesi dei primi anni del 1900 per mezzo di jacob & joseph kohn, fino all'm18 vaso per mezzo di hella jongerius del 2007. Parliamo di asta / 6, l'occasione organizzata per innauction, residenza pubblica di riferimento per il tirolo e la baviera, con sede nel 2014. Tra i tanti pezzi antichi in vendita pubblica potrebbe esserci il console colorata progettata da gio ponti per il lodge parco dei principi a roma, le scrivanie, i tavoli e le sedie con l'aiuto di osvaldo borsani per tecno, i vasi yantra via ettore sottsass, gli occhiali con alvar aalto per iittala, il sottile legno di teak tavoli con l'aiuto di johannes andersen, l'inconfondibile colorazione scandinava del vetro di timo sarpaneva e tapio wirkkala.

Fondata nel 1961 con piera peroni, abitare mag ha da tempo attraversato la storia dell'abbigliamento, dell'architettura e del design internazionale, seguendo nelle sue pagine l'evoluzione dei nostri approcci di esistenza e il modo in cui restiamo in luoghi.

Progettato per aree di riposo e pronto, la sala anteriore wolfgang ha una forma in legno o.K. L'imbottitura è realizzata in poliuretano a densità variabile e le molle di seduta sono ottenute con cinghie elastiche.

Altre Idee Che Potrebbero Piacerti...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare