Fantastico Ha Forma Antropomorfa Questa Poltrona Icona, Design Italiano, La Quale Gaetano Pesce Raccontava Anche

Fantastico Ha Forma Antropomorfa Questa Poltrona Icona, Design Italiano, La Quale Gaetano Pesce Raccontava Anche
Poltrone Design Italiano - Fantastico Ha Forma Antropomorfa Questa Poltrona Icona, Design Italiano, La Quale Gaetano Pesce Raccontava Anche - Caveausb

Fantastico Poltrone Design Italiano - I cookie pubblicitari vengono utilizzati per schermare i visitatori sui siti web. La logica è quella di mostrare annunci applicabili e coinvolgenti per l'utente del personaggio e, di conseguenza, quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti di terze parti.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e pubblicità, per fornire funzionalità di social media e per ricercare i nostri visitatori. Condividiamo inoltre dati su come utilizzi il nostro sito web con i nostri partner di analisi di rete, pubblicità e social media, che possono combinarli con altri dati forniti a loro o accumulati dal tuo utilizzo nei loro servizi. Acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie nel caso in cui continui ad utilizzare il nostro sito internet.

Rilascio della versione principale di cortonadesign, un'occasione estiva per i fanatici del design e della grafica. Dal 24 agosto all'8 settembre 2013, in concomitanza con la mostra antiquaria all'interno del sant'agostino complicata, nel centro della città di cortona (arezzo). Sedie, poltrone e alcuni degli oggetti più elettrizzanti degli ultimi anni sono i protagonisti di un evento che riunisce le opere dei maestri del layout italiano e mondiale. Gli eccellenti classici del design, quelli che hanno fatto la storia e hanno rivoluzionato il modo di arredare le aree private, sono tutti esposti in un paesaggio contemplativo di estremo interesse. Da proust geometrical per mezzo di alessandro mendini a cappellini, a s-chair, progettato via tom dixon, presente all'interno della collezione permanente del moma di new york; dalla sedia secondo attraverso mario botta per alias, al divano / letto anfibio con l'aiuto di alessandro becchi, tanto quanto a pipitrello la lampada telescopica regolabile in altezza, disegnata da gae aulenti per martinelli luce.

La mostra. ? diviso in due sezioni: il chiostro di sant'agostino ospita le creazioni dei nomi più noti del design, con le opere conservate nei più prestigiosi musei di opere d'arte contemporanea nel mondo: il moma nella grande mela, il victoria & albert a londra, il design vitra di berlino, il mezzo george pompidou a parigi. Alcuni dei massimi stilisti famosi, gae aulenti, alessandro becchi, giandomenico belotti, riccardo blumer, mario botta, tom dixon, sergio giobbi, alfredo häberli, james irvine, shiro kuramata, elio ed emiliana martinelli, alberto meda, alessandro mendini, jasper morrison , leonardo perugi, eugeni quitllet, sandro santantonio, brian sironi, giancarlo zema. In alternativa, all'interno della chiesa di sant'agostino, la seconda sezione celebra marco lodola, un meraviglioso artista di oggi che di solito ha speso le sue energie cercando un contatto tra l'opera d'arte e l'impresa. La luce, i colori e il tratto decisivo delle sue figure rappresentano il suo passatempo.

Altre Idee Che Potrebbero Piacerti...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare