Fresco Letto Da Giorno, BARCELONA® By Ludwig Mies, Der Rohe, Knoll

Fresco Letto Da Giorno, BARCELONA® By Ludwig Mies, Der Rohe, Knoll
Poltrona Barcelona Knoll Misure - Fresco Letto Da Giorno, BARCELONA® By Ludwig Mies, Der Rohe, Knoll - Caveausb

Letto Da Giorno, BARCELONA® By Ludwig Mies, Der Rohe, Knoll - Nel catalogo esaminiamo una dimensione mondiale e di ampia portata che ci consente anche di coinvolgere le competenze insieme all'italiano franco albini o al francese andré dupré. E intorno a tutte queste stelle splendenti, shu disegna la multa delle partiture, un grande pentagramma su cui eseguire le note più incisive. Hai guardato dei pezzi che si uniscono, si collegano, dipinti in modo impeccabile. Ha scoperto la lezione della semplicità, dello sconto, la più difficile perché è le miglia l'unica che fa sì che gli esseri umani affrontino il loro ego. Tuttavia lo ha scoperto da mies, colui che ha ribaltato i termini di paternità insieme al suo "molto meno è extra".

Per questi tipi shu è consapevole di chi deve contenere senza problemi. Alle parti accessorie chiama i maestri soddisfacenti dell'aldilà e del presente: mies van der rohe, il suo mentore, che convince di offrire i suoi capolavori catalogati come la poltrona di barcellona del '29; il "fratello" eero saarinen, che crea per lei infissi continui e sinuosi, dalla poltrona womb alla famosa collezione tulip; il suo amico isamu noguchi che, collettivamente con george nakashima, collega la cultura occidentale con la sensibilità jap; lo scultore metallizzato e collega allievo di cranbrook harry bertoia, che, nella massima libertà offerta da knoll, disegna una pietra miliare nel design, la diamond chair.

L'idea, ambiziosa oltre che logica, è quella di fornire il modo di vivere della sfida dello stile internazionale alla vita. ? migliaio l'alba di un nuovo umanesimo che ha considerato uno dei suoi fondamenti nella mediazione tra arte e generazione. Hans e shu - il diminutivo con cui saranno famosi tra tutti i loro amici e collaboratori - hanno un buon affare in comune: entrambi hanno un profondo ardore intellettuale per la lezione del bauhaus; vogliono portare un nuovo design a un vasto pubblico di clienti; confidano che un design accurato possa essere un modo per coltivare il talento e, allo stesso tempo, fornire il bene.

Gli spazi sono sobri, calibrati, perfetti nelle dimensioni. Continuamente animato dall'uso di piante, piante frizzanti, gadget privati ​​che riforniscono l'umanità e eliminano la gelida cornice di efficienza uniforme. Firenze progetta per le persone, non più per i manifesti architettonici asettici. Una foto ci restituisce durante uno dei massimi forum di presentazione delle attività difficili, i luoghi di lavoro per la società di copertura dello stile di vita preferito del connecticut nel 1953.

Altre Idee Che Potrebbero Piacerti...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare