Minimalista Poltroncina, Bambini Poltroncina

Minimalista Poltroncina, Bambini Poltroncina
Poltroncine Per Bambini Gommapiuma - Minimalista Poltroncina, Bambini Poltroncina - Caveausb

Minimalista Poltroncina, Bambini Poltroncina - I materiali dell'archivio storico pirelli rappresentano un'entusiasmante disciplina di ricerca. Ci hanno permesso di ricostruire alcuni fattori della procedura di sviluppo della pratica esperta e della formazione della cultura missionaria in italia. Dal loro sguardo emerge l'inizio di un metodo di impaginazione del materiale che si specializza nelle caratteristiche delle sostanze, reso protagonista attraverso il potenziamento sensoriale e comunicativo dei prodotti. La ricerca analizza l'effettivo interesse di pirelli all'interno della 2a fase post-lotta, fino alla fine degli anni '60. In questo "periodo favorevole" per i record economici italiani efficienti, pirelli è diventata capace di aprire nuove aree per un moderno intervento di layout "producendo la tradizione del layout." Nello scenario della grande impresa manifatturiera e delle tattiche di layout implementate, la ricerca si concentra su due tipi di prodotti: le bottiglie d'acqua calda e le gomme, che permettono a più di altri di scoprire le caratteristiche estetico-comunicative del design del tessuto di pirelli, in cui la comprensione tecnico-efficace viene confrontata con quella artistico-umanistica che contribuisce all'evoluzione della "cultura del tessuto".

Dorfles perseverò nella sua argomentazione con l'aiuto di valutare il layout del pneumatico con quello di una molla di gomma [61] e scrisse che: la "bellezza" della molla è "manifestamente secondaria alla sua efficienza tecnica, è in realtà, che uguale forma di splendore offerto attraverso i sistemi cruciali e veramente antichi regolati da leggi matematiche uniche (...) ? miglio miglio la sua capacità che determina la sua struttura (...) "Mentre" lo splendore "impuro" del calpestare, sorseggiare (...) Dal montaggio dello sguardo con il caso, dell'esperienza con l'istinto - e proprio qui fa riferimento ai controlli sperimentali effettuati sui pneumatici per l'osservazione del battistrada di qualità [62] - (...) Il layout deriva da elementi molto complessi e complessi, tuttavia non molto meno decisivi per quanto riguarda l'efficacia realistica del prodotto. "[63].

A sinistra: copertina dell'opuscolo "hairlok rubberized horsehair" di pirelli, verso la metà degli anni trenta. A destra: doppia pagina interna della brochure "il pelo gommato hairlok" di pirelli in cui è provato il suo software per eccezionali tipi di sedute, intorno alla metà degli anni trenta.

"per creare un mobile attuale che sia veramente tale - scrive dorfles, riferendosi al layout di zanuso - sono le miglia di vitale importanza per conoscere i problemi tecnici e i vari materiali.Molti sono i nuovi materiali che sottopongono la sfera del mobile; tempi zanuso sta studiando un'utilità selezionata di gommapiuma (assistita in questo via l'ingegnere barassi) e ha già creato con quel nuovo sistema una sorta di poltrona assolutamente suggestiva e pratica che può essere costruita in serie.).

Altre Idee Che Potrebbero Piacerti...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare