Preferito Poltrona Frau DU 55 Armchair

Preferito Poltrona Frau DU 55 Armchair
Poltrona Frau Du 55 Prezzo - Preferito Poltrona Frau DU 55 Armchair - Caveausb

Preferito Poltrona Frau DU 55 Armchair - Archibald, un invito alla meditazione e al riposo. La sede iconica creata con l'aiuto di jean-marie massaud al giorno d'oggi in aggiunta in una posizione reale: nasce archibald king. Essenziale, maestoso, come un re. Una caratteristica speciale è l'enorme poggiatesta, che ricorda il movimento alla moda delle pieghe nella parte posteriore che contraddistingue l'incontro. La pelle, ben mossa, è impreziosita, affiancata ai bordi e alle superfici esterne del rivestimento, con l'ausilio di cuciture a contrasto che conferiscono una delicata eleganza. La forma dello schienale e della seduta è in metallo con imbottitura in poliuretano espanso modellato e schiuma sagomata con ovatta di poliestere in zone in cui deve essere fornita una maggiore consolazione. Il molleggio è ricevuto con cinghie elastiche. La base comprende quattro dita in alluminio forgiato e un telaio tubolare metallico con estremità canna di fucile. Il rivestimento è in pelle pelle frau®. Vanity truthful è la riproduzione della ben nota versione 904 del catalogo poltrona frau del 1930, che ha finito per archetipo per eccellenza della poltrona contemporanea e riconosciuto in tutto l'arena per la sua tradizionale forma arrotondata e la lunga fila di pelle- inclusi chiodi che terminano la parte bassa della schiena e i braccioli. L'imbottitura utilizza sia capelli vegetali modellati che crine gommato e il cuscino del sedile è in piuma d'oca. Seduta, schienale e braccioli hanno molleggio acquisito con molle biconiche in acciaio legate a mano e appoggiate su cinghie di juta. La poltrona "1919", così conosciuta come dalla data del layout, incorpora sicuramente il codice "128" all'interno dei dati. Anche se sembra essere stato progettato per un personaggio selezionato, filiberto ludovico di savoia, duca di pistoia, è diventato uno dei primi e migliori successi del grande pubblico. Reinterpretazione del classico modello di bérgère, il "1919" aggiunge, in confronto ai suoi antenati, l'elettricità della caratteristica capitonné, utilizzata per lo schienale. Non obbligatorio un braccio complementare, destinato a sostenere il posacenere del duca, un famoso fumatore di sigari. Telaio di supporto in faggio professionale. Il molleggio di sedile, schienale e bracciolo viene ricevuto con molle biconiche in acciaio legate a mano e appoggiate su cinghie di juta. Il rivestimento del sedile è in crine gommato, mentre la parte inferiore della schiena ei braccioli sono in crine vegetale a forma di mano. Il cuscino del sedile è in piuma d'oca. Il design del reso è ricevuto con una pittura manuale capitonné. Una fila di chiodi inclusi in pelle completa di nuovo. Il porta-piattino è in noce canaletto cerato.

Altre Idee Che Potrebbero Piacerti...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare