Eccellente POLTRONA DONDOLO

Eccellente POLTRONA DONDOLO
Poltrona Dondolo Design - Eccellente POLTRONA DONDOLO - Caveausb

POLTRONA DONDOLO - Nasce nel 1966. Si laurea in architettura a venezia e inizia a progettare il sarto werther toffoloni, iniziando subito dopo il suo hobby come designer industriale e architetto a udine. Le sue opere sono state diagnosticate da numerosi premi e consigli in tutto il mondo, insieme alla missione selezionata "omaggio a gio ponti" morelato 1996, al premio rima "young & layout" milano 2001 e 2002 e molti altri.

Figlio d'arte, ron arad (tel aviv, 1951) ha frequentato l'opera d'arte academy a gerusalemme fino agli inizi degli anni '70. Nel 1974 si stabilì a londra, iscrivendosi all'interno dell'affiliazione architettonica, sotto la guida di peter cool e bernard tschumi. Ovviamente complice di nigel coates, peter wilson e zaha hadid, lavora sul mondo dell'arte e della cultura, coltivando interessi che si muovono sempre più nella direzione del layout e del software anti-retorico di una nuova estetica delle sostanze. Nel 1981, con dennis groves e caroline thorman, fonda l'off, un'azienda innovativa il cui fortunato debutto coincide con la produzione di una catena di mobili in tubo metallico. Come uno scultore artigiano che modella i suoi stessi pezzi, ha costruito la foto di un internazionale vorticoso e leggero che si è espresso in una catena di arredi di bellezza aggressiva e sensuale, oltre alla disposizione di spazi non comuni insieme al design stressante dell'atrio futuristico dell'opera di tel aviv (1989-1994), le installazioni per "l'esprit du nomade", fondazione cartier a parigi (1994), la meravigliosa sfida dello stadio adidas a parigi (1995-96), la domus totem per la triennale di milano (1997), l'esclusivo yohji yamamoto a tokyo (2003), il design museum di holon, israele (2004). In italia collabora con numerose grandi aziende nel mondo del layout, tra cui: alessi, artemide, bonaldo, cappellini, cassina, driade, fiam, kartell, magis, moroso.

Il legno naturale o il modello laccato è modellato con un'attenta gestione degli spessori, delle disposizioni, delle relazioni tra i componenti fino ad acquisire un design equilibrato ed armonioso. Sedia o sgabello, frontalino o sedia a dondolo, tutti specifici una forte caratterizzazione antica e, allo stesso tempo, un elemento di assoluta modernità. Reinterpretare un classico. Rimodellando il tipo di sedia molti dei massimi contenuti all'interno dei registri del design: la sedia windsor. La famiglia di w. ? composta da sedia, poltrona, sgabello e "sedia a dondolo", la sedia a dondolo principale realizzata da billiani.

Altre Idee Che Potrebbero Piacerti...

Digita Nel Campo Sottostante E Premi Invio / Ritorna per Cercare